/Blog/Salute e benessere/È arrivata la primavera: tutte pronte a rimettersi in forma!

È arrivata la primavera: tutte pronte a rimettersi in forma!

Ogni momento è quello giusto per un nuovo inizio, per attivare un vero cambiamento, ma lo dobbiamo volere!

È arrivata la primavera: tutte pronte a rimettersi in forma!

2 minuti

Non importa da quanto tempo ci sentiamo giù di morale, fuori forma, coinvolte in una relazione tossica o afflitte da problemi economici. Siamo le uniche persone con il potere di scegliere di perpetrare i vecchi schemi e pensieri o di decidere di pensare in modo diverso, d’altronde ognuno di noi è l’unico che può pensare nella propria mente (nessuno lo può fare al posto nostro). Quindi iniziamo a decidere di amarci qui ed ora, esattamente da questo momento. Ognuna di noi è meravigliosamente unica, non esiste nessun altro come noi, non è esistito in passato e non esisterà in futuro. Questo significa che ognuna di noi è preziosa così com’è, con pregi e difetti. Cercare di assomigliare a qualcun altro significa rinunciare ad essere sé stesse, essere una brutta copia non apporterà nessun beneficio, né a noi stesse, né al mondo. Quindi il primo imperativo è: amati, prenditi cura di te stessa, coccolati!

Ricorda che per sentirsi bene e rimanere serene è fondamentale tenere sotto controllo il livello di stress che nella maggior parte dei casi è il motivo scatenante del malessere psico-fisico. Il nostro corpo e la nostra mente per stare bene hanno necessità di un equilibrio innanzitutto “chimico” (ovvero tra le sostanze di cui abbiamo bisogno: vitamine, magnesio, calcio, antiossidanti, aminoacidi, endorfine- sostanze che ci danno sensazione di piacere e rilassamento - adrenalina, cortisolo, ossitocina)

Diventa imperativo inserire nella propria routine quotidiana momenti di distensione, attività fisica, alimentazione sana bilanciando bene verdure-frutta, con proteine e carboidrati ed evitando “cibo spazzatura” che le industrie hanno intenzionalmente creato per accendere il nostro piacere aggiungendo dolcificanti, grassi saturi, zuccheri, sale eccessivo (…) per creare dipendenza attraverso cibi e sostanze nocive per il nostro cervello e per gli altri organi.

Alcuni consigli preziosi:

Tabella consigli per rimettersi in forma

 

Abituiamoci ad apprezzare i momenti di silenzio e di solitudine perché permettono di stare finalmente sole con noi stesse e se ci vogliamo bene, sarà una preziosa occasione per ascoltarci davvero, per conoscerci meglio e rimettere in equilibrio il nostro corpo e la nostra mente.

Se non riusciamo ad apprezzare questi momenti, significa che ancora non ci amiamo abbastanza!

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo usando i tasti qui sopra!!! 😊


Ultimi articoli

I bambini e la rabbia

I bambini sono teneri “cucciolini”, ci colmano la vita di gioia, ci fanno sorridere e divertire con la loro spontaneità, eppure già da piccolissimi hanno il potere di scatenare “l’ira di Giove” con le loro esplosioni di rabbia incontenibili.

Infanzia - 07/06/24

Il pedagogista: metodologie e strategie d'intervento

Mai come in questo momento è più attuale parlare della figura del pedagogista che, finalmente, ha ottenuto il tanto meritato riconoscimento con la Legge 55 del 15 aprile 2024 che istituisce l'Ordine delle professioni pedagogiche ed educative.

Salute e benessere - 31/05/24

La scuola oggi: essere un bravo insegnante

Lavorare in diversi ruoli nelle scuole, dall'infanzia alle secondarie, mi consente di rimanere attenta e aggiornata sulla realtà scolastica attuale.

Salute e benessere - 28/05/24

La passione di Tomas

Tomas ha quindici anni e frequenta la prima superiore, è un ragazzo calmo, introspettivo apparentemente timido, dall’animo nobile e gentile.

Giovani talenti - 26/05/24

La passione di Serena

Serena è una preadolescente con un’incredibile fantasia e di una gentilezza immensa, frequenta la prima classe delle medie

Giovani talenti - 21/05/24

La passione di Lorella

Lorella frequenta la terza liceo, è una ragazza sensibile, ma allo stesso tempo forte e determinata.

Giovani talenti - 20/05/24

Apprendimento e disturbi specifici (DSA)

Lavoro presso istituzioni scolastiche da oramai ventinove anni e mi capita, sovente, d’imbattermi in ragazzi che evidenziano difficoltà specifiche nell’ambito dell’apprendimento

Salute e benessere - 17/05/24

La passione di Lydia

Lydia ha otto anni e frequenta la classe terza. È una bambina entusiasta, sensibile e con una predisposizione naturale all’empatia

Giovani talenti - 15/05/24

La passione di Lian

Lian è un bambino che frequenta l’ultimo anno della scuola dell’Infanzia

Giovani talenti - 15/05/24